0
0
0
s2sdefault

satyr, i ricordi non emigranoProgetto:
I RICORDI NON EMIGRANO

Sei un emigrato? Sei un figlio di emigrati o stai semplicemente vivendo un’esperienza lontano dalla tua terra natia? Bene stiamo cercando proprio te o meglio, stiamo cercando i tuoi RICORDI.
Il progetto: I ricordi non emigrano ha come scopo la raccolta di video girati da emigrati vissuti nel territorio di Bisacquino, Chiusa Sclafani, Giuliana, Campofiorito etc (entroterra).
Lo scopo di tale progetto è quello di creare un lungometraggio in cui chiunque ha la possibilità di esprimere se stesso.
Quello che vogliamo è un video di 7 minuti, in cui il protagonista affronti qualunque tematica inerente le sue origini, i suoi ricordi, la nuova realtà che sta vivendo, cosa gli manca etc.
Ci aspettiamo che ognuno di voi esprima le proprie emozioni!
Che non abbia paura di dire quello che pensa!
Vogliamo che l’esperienza degli emigrati possa aiutare il territorio a crescere.

Cosa filmare?
Filmatevi! Raccontate qualcosa di voi direttamente alla telecamera.
Dove? A lavoro, se sei a spasso accendi il cellulare e filma, se fai qualcosa di memorabile o anche di normale, la vostra vita quotidiana... c'é spazio per tutti e tutto, l’importante è che tu esprima un pensiero sulla tua terra d’origine.
Spunti per il video
Che cosa ami della tua terra?
Di cosa avevi paura quando sei partito?
Cosa ti manca della tua terra?
Cosa vuoi che cambi della tua terra?
Questi sono esempi... accettiamo tutte le risposte.
Chi può partecipare?
Possono partecipare tutti gli emigrati.
Non dovete essere dei professionisti, dovete solo accendere la telecamera e lasciare libero sfogo alle vostre emozioni. Se hai meno di 18 anni, e sei il protagonista della storia i tuoi genitori dovranno firmare la liberatoria per te (allegando documento di identità).
Cosa succede ai video inviati?
Tutti i video entreranno a far parte di un archivio.
Se il tuo video entrerà a far parte del montaggio finale, sarai ricontattato.
Conserva il tuo video insieme alle liberatorie.
Come saranno selezionati i video da inserire nel lungometraggio?
Tutti i video ricevuti potranno entrare a far parte del lungometraggio.
Vi sarà una selezione dei video più adatti (o spezzoni di video) a comporre il lungometraggio.
La scelta avverrà sulla base di valori concreti: suono, qualità dell'immagine ma anche sulla base
della loro unicità, creatività, bellezza e veridicità.
I video dovranno avere una durata massima di sette minuti.
No musica in sottofondo, nessun montaggio, formato digitale.
Il video di 7 minuti potrà essere sottoposto a tagli e riadattamenti per la creazione del
lungometraggio.
Perché servono le liberatorie?
Vi è la necessità di avere il tuo consenso per accettare il video da inserire nel lungometraggio.
Ci occorre sapere che sei l'autore del video inviato e che hai chiesto il permesso ai tuoi protagonisti.
I video che ritraggono persone di cui non hai il consenso non possono essere utilizzati.
Anche se giri in un luogo privato hai bisogno del consenso del proprietario.
Prima di girare stampa le liberatorie, falle firmare e conservale.
Abbiamo bisogno della liberatoria, firmata, datata ed allegata con carta d’identità.
Scansiona ed inviala all’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e conserva la copia.
Quando sarà pronto il lungometraggio?
Il montaggio del lungometraggio sarà completato quando tutti i frammenti di vita degli emigrati
verranno cuciti insieme. L'uscita del lungometraggio è prevista per agosto 2016.
Il tempo del montaggio è un processo lungo, qualunque imprevisto verrà tempestivamente
comunicato.
Tutto dipenderà anche dal numero di video che saranno inviati!
E se il numero di video minimo non verrà raggiunto?
Se il numero di video inviati non sarà adeguato o adatto alla realizzazione del lungometraggio,
Satyr non utilizzerà in alcun modo le informazioni in esse contenute.
L’organizzazione potrà decidere di prorogare la data di scadenza dell’invio dei video.
Termini e condizioni
Inviando il tuo video per il progetto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. accetti i Termini Ufficiali di:
I ricordi non emigrano. Accettandoli dai il permesso a Satyr di includere il tuo video nella
versione finale del lungometraggio: I ricordi non emigrano.
Se il tuo video verrà selezionato dai il permesso che il tuo nome e l'immagine vengano utilizzati nel
materiale promozionale del lungometraggio ed inseriti all'interno dello stesso.
Garantisci inoltre di aver fatto firmare le liberatorie alle persone ritratte che ti richiederemo in caso
di selezione nel film.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (GUIDA INSERIMENTO VIDEO PRIVATI SU YOUTUBE.pdf)GUIDA INSERIMENTO VIDEO PRIVATI SU YOUTUBE.pdf 499 kB
Scarica questo file (Liberatoria progetto I ricordi non emigrano.pdf)Liberatoria progetto I ricordi non emigrano.pdf 487 kB

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione informativa estesa